venerdì 6 gennaio 2017

25 domande sui libri

Salve!
Oggi propongo un nuovo book tag che ho scoperto grazie al blog "Legger-mente". Come l'altra volta alla fine del tag c'è il link alla sua versione, mi raccomando fateci un salto 😁

25 domande sui libri



1.Come scegli i libri da leggere? Vado ad ispirazione.

2.Dove compri i libri: in libreria o online? Preferisco in libreria ma ultimamente ho comprato degli e-book online.
3.Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta? Ne ho una scorta.
4.Di solito quando leggi? Appena ho un attimo di tempo libero 😊
5.Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro? No. Non sono i libri grandi a spaventarmi, temo di più quelli pieni di polvere.
6.Genere preferito? Fantasy.
7.Hai un autore preferito? Più di uno, se devo proprio scegliere un nome allora propongo Elisabetta Gnone. Cura i dettagli e, anche se predilige un target abbastanza giovane, tratta molti temi con delicatezza e in modo molto naturale, dolcemente, senza cadere nel banale.
8.Quando è iniziata la tua passione per la lettura? Fin da quando ero piccola.
9.Presti libri? Ad amici fidati.
10.Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme? Spesso leggo più di un libro alla volta.
11. I tuoi amici/famigliari leggono? Alcuni leggono, altri no… non li obbligo dato che io stessa non sopporto le letture imposte.
12. Quanto ci metti mediamente a leggere un libro? Dipende dal libro e anche dai miei impegni, di solito non molto.
 13.Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro? Sì, nella speranza di non disturbare la lettura e di non sembrare scortese.
14.Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe? Non oso pensare a un tale futuro apocalittico!
15.Perché ti piace leggere? Perché mi riempie di cultura, alimenta la mia fantasia e mi emoziona.
16.Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi? Entrambi i casi.
17. Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire? Era una lettura costretta dalla mia professoressa d’italiano in quinta superiore, alla fine dell’anno: “L’ultimo giorno di un condannato a morte” di Victor Hugo. I motivi sono vari. Il tempo che avevo a disposizione non bastava, senza contare il fatto che affrontava temi delicati non adatti al periodo di stress che stavo vivendo in quel periodo. Lo riprenderò di sicuro quando mi sentirò pronta.
18.Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro? Sì, lo ammetto, ogni tanto cado in trappola. Evito di solito le copertine inquietanti o dai colori mal abbinati.
19. C’è una casa editrice che ami particolarmente, e perché? No, non ho una casa editrice preferita.
20.Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni “al sicuro” dentro casa? Al sicuro: sono il mio “tesssoroo!”
21.Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente? Tutti quelli che ho ricevuto in regalo sono ricordi preziosi (anche se magari il libro inizialmente non era di mio gradimento).
22.Come scegli un libro da regalare? A seconda dei gusti del destinatario e delle mie conoscenze.
23.La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso? La mia libreria all’apparenza è incasinata ma accoglie il maggior numero di libri possibile (non riesce ad entrarci nemmeno uno spillo tanto sono appiccicati! Che vergogna.)
24.Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti? Le leggo altrimenti a cosa servono?

25.Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti? Le salto solo se ho compreso i temi e i messaggi del libro in situazioni di ritardo con i tempi prefissati di lettura.

Ecco fatto! Grazie per essere arrivati fino in fondo ^.^
Eccovi il link di "Legger-mente":
A presto 😘
 ❥Dream

Nessun commento:

Posta un commento